martedì, Febbraio 27, 2024
HomeUncategorized10 consigli per renderli setosi e lucenti

10 consigli per renderli setosi e lucenti

Idrata i capelliChe i tuoi capelli siano lunghi o corti, lisci o ricci, colorati o naturali, è inevitabile che tu… essere influenzato da circostanze esterne come l’esposizione al sole, l’inquinamento ambientale o l’umidità e l’uso di piastre per capelli o phon, tinture o permanenti.

Tutti questi fattori danneggiano il naturale contenuto di umidità dei capelli. Di conseguenza, diventa secco e fragile, acquisendo un aspetto sciatto e molto malsano..

Se questo è il tuo caso, sappi che ci sono soluzioni a questo problema di capelli e in questo post te ne parleremo. Prendi nota !

Cosa troverai in questa guida?

I 10 migliori consigli per idratare i capelli

Se vuoi che i tuoi capelli sembrino appena usciti dal salone, segui i suggerimenti di seguito:

1. una dieta sana ed equilibrata

A una dieta sana ed equilibrata è di fondamentale importanza per la cura dei tuoi capelli. Di conseguenza, bere abbastanza acqua e includerlo nel Alimenti dietetici ricchi di proteine, grassi vegetali, vitamina B, ferro, acido folico. ti aiuterà a raggiungere la corretta idratazione dei tuoi capelli.

E una piccola precisazione: anche se pensi che non ci sia connessione, cercare di adottare uno stile di vita sano. E non solo con la tua dieta, ma anche con lo stress e le cattive abitudini come bere alcolici, fumare, non fare sport o non dormire abbastanza ore, sono fattori che influenzano anche la tua salute e, quindi, l’aspetto dei tuoi capelli.

2. Scegli prodotti di qualità per idratare i capelli

Sul mercato esiste un’ampia varietà di prodotti specifici per idratare i capelli. Scegline uno privo di solfati, siliconi, coloranti e parabeni.

I prodotti di cui non dovresti fare a meno sono:

  • Capelli idratatiShampoo idratante: Ti darà gestibilità e lucentezza. Idealmente, dovrebbero contenere oli vegetali e amminoacidi per la rigenerazione dei capelli.
  • Crema nutrienteParticolarmente indicato per capelli ricci o molto secchi e danneggiati. Aiuta a ripristinare la salute dei capelli senza ungerli o appesantirli.
  • Maschera idratante: L’uso di una maschera una volta alla settimana fornirà ai tuoi capelli un’idratazione profonda.
  • Balsamo idratanteSe usi un balsamo idratante dopo ogni lavaggio, scoprirai che i tuoi capelli rimangono meglio idratati e nutriti.

3. non lavare eccessivamente

Latta per il lavaggio quotidiano dei capelli alterare l’equilibrio degli oli naturali nel cuoio capelluto, che può portare all’indebolimento delle fibre capillari.. Se hai questa abitudine, puoi sempre distanziare i tuoi lavaggi usando a shampoo secco.

4. Evitare strumenti di calore

Se il tempo lo permette, scegli di asciugare i capelli all’aria. L’obiettivo è evitare l’uso di asciugacapelli, piastre e arricciacapelli, poiché possono causare la caduta dei capelli. contribuire a capelli secchi e danneggiati.

Se ti trovi nella necessità di utilizzare questo tipo di strumento, è consigliabile utilizzare un buon scudo termico e scegline uno ferro di qualità.

5. Applicare una maschera idratante una volta alla settimana.

Idrata i capelliDai ai capelli la sua dose settimanale di umidità è un’abitudine che devi prendere per avere capelli sani.

Puoi usare una maschera per capelli fatta in casa (abbiamo diversi suggerimenti di seguito) per idratare e ricostituire i capelli o optare per prodotti professionali.

Ad ogni modo, con la perseveranza, vedrai i risultati in pochissimo tempo.

6. Evita acconciature strette

Acconciature troppo strette, come code di cavallo o trecce, rendere i capelli ruvidi e fragili.. L’ideale è optare per acconciature in cui i capelli sono liberi quotidianamente e scegliere acconciature che stringono i capelli per occasioni speciali o occasionali.

7. Utilizzare prodotti adatti ad ogni stagione dell’anno

Così come è importante scegliere prodotti di qualità, è anche necessario optare per trattamenti adatti a ogni stagione dell’anno.

Soprattutto in estate, quando sole, caldo, cloro e salsedine sono agenti esterni che, se non trattati con prodotti che ne contrastino gli effetti indesiderati, possono causare seri danni alla struttura del capello.

8. Massaggia spesso il cuoio capelluto

Uno dei modi più naturali per idratare i capelli è massaggiare il cuoio capelluto. Questa semplice azione stimola la circolazione sanguigna e la secrezione di olio per capelli.I risultati saranno visibili in breve tempo se lo fai regolarmente.

9. Proteggi i tuoi capelli dal sole

Idrata i capelliProprio come ci prendiamo cura e proteggiamo la nostra pelle con la protezione solare, anche i nostri capelli hanno bisogno di protezione per evitare la secchezza della fibra capillare.

Anche se ci sono oggi creme solari per i capelli, per questo scopo puoi ricorrere al popolare uso di cappelli o berretti.

10. Pulisci regolarmente le punte dei capelli

Nonostante si tratti di una delle misure più drastiche, visto che comporta il taglio dei capelli, una visita dal parrucchiere di tanto in tanto è quasi indispensabile, soprattutto a fine estate. Una visita dal tuo stilista ogni tre mesi sarà sufficiente per curare ed eliminare le parti più danneggiate dei tuoi capelli.

Se usi frequentemente coloranti o altri trattamenti che danneggiano gravemente i capellisi consiglia di ridurre i tempi di guarigione delle estremità a due mesi.

Come fai a sapere se i tuoi capelli hanno bisogno di idratazione?

I sintomi più visibili di una scarsa idratazione dei capelli sono:

  • Doppie punte
  • Capelli opachi
  • Tessitura ruvida e anelastica
  • Siccità
  • Capelli inclini ad aggrovigliarsi
  • Capelli fragili con tendenza alla caduta

Riconosci questi sintomi? Se è così, devi idratare i capelli.

Puoi già utilizzare i migliori trattamenti per idratare i capelli e non ottenere il risultato desiderato. È possibile che il problema risieda nel fatto che non conosci la porosità dei tuoi capelli (alta, media o bassa).. A seconda di questa porosità, sarà necessario utilizzare prodotti specifici o altri per fornire ai tuoi capelli il grado di idratazione di cui hanno bisogno.

Il seguente trucco casalingo può aiutarti a determinare il tipo di porosità dei tuoi capelli:

  1. Dopo aver lavato la testa, prendi un capello caduto e, una volta asciutto, immergilo in un bicchiere d’acqua a temperatura ambiente.
  2. Aspetta circa 10 minuti e guarda dove sono i capelli:
    • In superficie: bassa porosità. Il sitoweb La cuticola è chiusa e non assorbe l’umidità. facilmente. In questo caso è consigliabile applicare del vapore (ad esempio un asciugamano caldo umido), utilizzare shampoo, balsami, creme idratanti e prodotti che aiutino a chiudere le cuticole.
    • In mezzo all’acqua: porosità media. Indica che mantiene corretto livello di umidità.
    • Fondo: elevata porosità. Il sitoweb La cuticola è aperta e non trattiene né l’umidità né i principi attivi dei trattamenti che utilizzi.. In questo caso i capelli risultano opachi, indeboliti, crespi e danneggiati, problemi che possono essere risolti con l’aggiunta di proteine.

Le 3 migliori maschere per capelli fatte in casa per capelli secchi e danneggiati.

Se desideri un’idratazione profonda e naturale per i tuoi capelli, potresti trovare nella tua cucina gli ingredienti necessari per realizzare le 3 maschere che ti proponiamo di seguito:

Maschera al miele e uova

Considerando che il miele deterge in profondità e nutre le fibre capillari e l’uovo fornisce proteine, la combinazione di questi due ingredienti si traduce in una maschera che dona ai capelli un aspetto attraente. più grande, più forte e con morbidezza extra..

Per raggiungerlo:

  1. Idrata i capelliMiscela un uovo con due cucchiai di miele e mescolare fino ad ottenere una pasta liscia.
  2. Bagna i capelli e applica la maschera con una spazzola per capelli. Puoi farlo anche con le mani, ma probabilmente non si diffonderà bene come con il pennello. Si deve Distribuirlo dalle radici alle punte e massaggiare con movimenti circolari.Ciò attiverà il flusso sanguigno poiché le proprietà di entrambi gli ingredienti penetrano nel cuoio capelluto.
  3. Raccogli i capelli in uno chignon o indossa una cuffia da doccia lasciare la maschera in posa per 30 minuti.
  4. Sciacquare i capelli con acqua tiepida e lavare come al solito.

Maschera con oli di oliva, cocco e mandorle.

Questa maschera è particolarmente indicato per i capelli ricci. Con uno di questi 3 oli vegetali, i tuoi capelli riceveranno vitamina E, nutrienti e idratazione extra..

Spieghiamo come prepararlo:

  1. in modo che sia tiepido. Se hai i capelli corti, usa un quarto di tazza. Se hai i capelli medi o lunghi, usa mezza tazza.
  2. Districare i capelli e applicare l’olio. su tutti i capellicompreso il cuoio capelluto se hai i capelli secchi. Se hai i capelli grassi, fai molta attenzione a non raggiungere l’attaccatura dei capelli, poiché questa maschera può causare un aumento della sierosità dei capelli.
  3. Pettina delicatamente per facilitare l’uniformità e la penetrazione dell’olio.
  4. Copri i capelli con una cuffia da bagno. e lasciare la maschera in posa per 20 minuti.
  5. Finalmente, lavati i capelli come fai di solito.

Maschera di avocado

Idrata i capelli con l'avocadoSe hai capelli coloratila maschera per capelli all’avocado è perfetta per rigenerare la fibra capillare e idratare le punte danneggiate..

Ecco come prepararlo e applicarlo:

  1. Schiaccia mezzo avocado, aggiungi mezzo yogurt naturale e mescola tutto fino a ottenere un composto liscio. una massa omogenea.
  2. Applicare la maschera su tutta la capigliatura e lasciare agire. per 20 minuti.
  3. lavati i capelli nel solito modo.

Ci auguriamo che questi consigli ti siano utili per mantenere i tuoi capelli sani e idratati. Se hai altri suggerimenti che hanno funzionato bene per te, sentiti libero di condividerli con noi nei commenti 🙂 .

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Les plus populaires