martedì, Febbraio 27, 2024
HomeUncategorizedCosa vedere nei laghi di Covadonga e dintorni?

Cosa vedere nei laghi di Covadonga e dintorni?

Se c’è una visita essenziale nelle Asturie, è andare a vedere i laghi di Covadonga. 😍

Questo è quello che abbiamo fatto e la verità è che abbiamo trascorso una giornata fantastica visitando la zona, nonostante il clima freddo. 😨

SUGGERIMENTI: Il clima dei laghi può cambiare molto rapidamente.consigliamo quindi indossare abiti caldi e scarpe adatte.

I laghi di Covadonga

Il sitoweb Laghi di Covadonga si trovano nel Consiglio Comunale di Cangas de Onís, a un’altitudine di 1134 metri e nel Parco Nazionale Picos de Europa.

Ora non impantanarci oltre e dirvi tutto questo da vedere a Lagos de Covadonga e dintorni.

Cosa vedere nei laghi di Covadonga

I laghi di Covadonga, di origine glaciale, si chiamano: Enol ed Ercina.

Per avere una buona visuale dei laghi, puoi prendere un percorso circolare di circa 6 chilometri intorno ai laghi.che include diversi punti di vista, come il Punto di vista di Entrelagoscon incredibili viste sui laghi e attraversa una vecchia miniera.

Lago Enolo

Il primo lago che incontrerete salendo è Lago Enol, il più grande dei due laghi..

In fondo a questo lago si trova il Vergine di Covadongache viene portata in processione ogni anno l’8 settembre.

Lago di Ercina

Un po’ più in alto, vedrai il secondo dei laghi di Covadonga, il Lago Ercina. Questo è molto più piccolo, ma a nostro avviso altrettanto bello.

SUGGERIMENTI: Se la giornata è limpida, potrai vedere una scena incredibile con mucche e pecore al pascolo pacificamente.

vista di uno dei laghi di covadonga chiamato lago ercina.

Lago Bricial

Lo sapevi i laghi di Covadonga scendono da due a tre durante la stagione del disgelo? Se ci vai in primavera, puoi goderti il ​​terzo: Lago Bricial.

SUGGERIMENTI: Essendo meno conosciuto, puoi goditi questa regione con più pace e tranquillità.

Cosa vedere vicino ai laghi di Covadonga

A parte i laghi stessi Laghi di Covadongapuoi anche vedere altri bei posti nelle vicinanze come il Santuario di Covadongatra gli altri.

Tra i luoghi del Santuario vi raccontiamo quali abbiamo visitato e vi consigliamo di vedere.

La grotta sacra

La prima cappella costruita nella Grotta di Covadonga fu per ordine di Alfonso I nell’anno 740, allo scopo di commemorare la vittoria di Don Pelayo sui musulmani.Fu distrutto da un incendio nel XVIII secolo.

Dopo aver salito i 103 gradini della “scala delle promesse”, arriverai all’ingresso di Santa Cueva, dove vedrai l’attuale cappella costruita negli anni ’40 e, accanto ad essa, il Vergine di Covadongachiamato affettuosamente dagli asturiani La Santina.

vergine di covadonga nel santuario omonimo.

Nella Grotta Santa è anche il Tomba di Don Pelayoincassato nella parete laterale destra, prima di raggiungere l’immagine della Vergine.

Basilica di Covadonga

Dopo l’incendio della Santa Cueva nel XVIII secolo, si decise di costruire una nuova chiesa, ma ci volle quasi un secolo per realizzarla. 😓 Dopo alcuni problemi, la chiesa fu inaugurata nel 1901. Basilica di Santa Maria la Real de Covadonga.

basilica di santa maria la real de covadonga.

In stile neoromanico, è composto da pietra di rugiada dalle montagne di Covadonga.. Durante la tua visita, non perdere il dipinto raffigurante Don Pelayo a Covadonga e la replica del vittoria croce situata dietro l’altare.

La Campanona

Molto vicino al tunnel di Santa Cueva e prima di entrarci, guarda in alto a destra e vedrai. La Campanona, grande campana del XIX secolo. del peso di 5000 kg.😅

campanula di lago

Sebbene sia solo decorativo, possiamo vedere scene della Divina Commedia di Dante. ed è stato realizzato negli altiforni asturiani della Compañía Metalúrgica Duro Felguera.

Le 3 croci

Questo monumento in pietra si trova nel tunnel che conduce alla Grotta Santa ed è ciò che resta di un’antica Via Crucis.

monumento delle 3 croci nel santuario di covadonga

Le 3 croci sono in una cavità scavata nel muro e da loro ne hai uno magnifica vista della basilica.

Fontana dei 7 becchi

Dopo aver visitato la Santa Cueva, puoi andare a questa fontana, popolarmente conosciuta come la Fontana del Matrimonioperché, secondo una vecchia canzone del folklore asturiano, dice: “La Vergine di Covadonga ha una fontana chiarissima, la fanciulla che vi beve l’anno si sposa”..

La fontana si trova a sinistra dello stagno sotto la Santa Cueva, detta il Pozón e ha 7 zampilli con acqua molto buona ma anche molto fredda. 😨

Come arrivare ai Laghi di Covadonga da Oviedo

Una delle volte in cui abbiamo visitato Oviedoabbiamo deciso di andare da lì a Laghi di Covadonga.

Per fare ciò, abbiamo preso la A-64 verso Santander e la N-634 verso Cangas de Onís, da dove si può prendere l’autobus per i laghi di Covadonga o proseguire in auto fino al santuario di Covadonga..

cangas de onis vicino ai laghi di covadonga

L’accesso ai laghi è riservato alle auto nei periodi dell’anno di “alta stagione” (Pasqua, estate e alcuni ponti) in modo che è obbligatorio salire sull’autobus oppure se non vuoi complicarti la vita, puoi prenotare uno di questi tour che ti suggeriamo.

Escursione ai laghi di Covadonga

Escursione a Covadonga

Pensiamo che ne valga la pena, salendo fino a per vedere i laghi di Covadonga e speriamo che tu possa fare lo stesso, raccontandoci in seguito la tua esperienza.

Un grande abbraccio.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Les plus populaires